La Conferenza Europea dei giovani è un privilegio unico per amalgamarsi con giovani da tutta la erra per seguire insieme il Signore e per il Suo interesse. Al fine di creare la migliore atmosfera
per raggiungere tale scopo è necessario che osserviamo i seguenti regolamenti.

1.L’abbigliamento indossato durante la conferenza dovrebbe essere appropriato e modesto:

Non sono permessi immagini, loghi o simboli inadeguati. Non sono permessi indumenti scollati cheespongano la pancia o la schiena. Non sono permessi i jeans o pantaloni a vita bassa.
Nelle riunioni sarebbe bene che le sorelle indossino una gonna o un vestito che sia abbastanzalungo da coprire le ginocchia una volta sedute e che i fratelli indossino una camicia con colletto.
Non sono permessi i pantaloni corti nelle riunioni.
Allo stesso modo, quando si partecipa alle attività pomeridiane, si prega di fare attenzione aindossare vestiti che siano modesti – per esempio sarebbe appropriato che i fratelli e le sorelleindossino pantaloni/tute comodi e magliette che coprano le spalle.
Ai fratelli non è permesso indossare orecchini o borchie, anche durante i viaggi di andata e ritorno
della conferenza.

 

2.L’uso dei telefonini ed altri apparecchi elettronici non è consentito – questi devono essere riposti fuori dalla vista e non possono essere utilizzati. Se vengono visti, i servitori devono portarli via. Dovreste portare una Bibbia e un innario cartacei da usare nelle riunioni, e una fotocamera per fare le foto. Ai servitori e aiutanti è richiesto di tenere i loro telefoni per tutta la durata dellaconferenza solo per le emergenze. (Aggiornato al 2018)..

3. Una relazione appropriata tra fratello e sorella dovrebbe essere mantenuta durante l’intera conferenza. I fratelli non dovrebbero essere nelle aree delle case delle sorelle e le sorelle non dovrebbero essere nelle aree delle case dei fratelli.

4.Le assegnazioni delle camere non dovrebbe essere cambiate senza la preventiva approvazione del vostro servitore e degli amministratori della conferenza.

5.Non lasciate le aree della conferenza senza permesso.

6. Nessuna critica, lamentela o linguaggio volgare.

7. Tutti devono seguire il programma della conferenza:

  • Devi essere al tuo posto 5 minuti prima dell’inizio della riunione – incomincia ad aprirti e ad
    esercitare il tuo spirito (cantando, pregando, pregare-leggendo, ecc.)
  • Una volta incominciata la riunione, non è permesso a nessuno di andare via fino alla fine – peresempio non si può andare in bagno durante la riunione (ricordatevi di andarci prima!)
  • Portate la Bibbia, l’innario, un quaderno, una penna e il sommario ad ogni sessione – prendete appunti!
  • Non sono permessi cibi e bevande (eccetto l’acqua) nelle riunioni e nel tempo di camera.

 

8.La partecipazione a tutte le sessioni (compresi il risveglio mattutino e il tempo di camera) è obbligatoria. Tutti sono incoraggiati a partecipare durante il tempo di camera.

9.Dovete tornare immediatamente nelle vostre camere dopo la riunione serale.

10.Luci spente all’ora prevista! Ciò significa che tutti devono fare silenzio, e nessuno può lasciare la propria camera eccetto in casi di emergenza.

11.Abbiate riguardo per la vostra casa e del personale della casa – se avete un problema, ditelo al vostro servitore. Non lasciate in giro la spazzatura – raccogliete se ne vedete per terra. Non sono
permessi schiamazzi o rumori eccessivi all’aperto la mattina presto o dopo le riunioni serali, al fine di non disturbare i vicini.

12.Per rispettare i sentimenti dei nostri padroni di casa dovremmo mangiare tutti i pasti nella nostra casa ospitante (e non nelle altre case). Tutti gli altri posti per mangiare sono proibiti durante la conferenza.

13. L’uso dei negozi è permesso dopo la prima riunione e prima del pranzo, e dopo le attività fino all’ora della cena. Per l’acquisto urgente di alcuni articoli nei negozi bisogna parlarne con i propri servitori. Se necessario, il servitore potrebbe acquistarlo per conto vostro.

Il servitore è responsabile per i giovani sia durante i viaggi che nella conferenza. Doveteubbidirgli e mantenere un atteggiamento rispettoso nei loro confronti in tutto il tempo. Disobbedienza, ribellione, o maleducazione nei confronti dei servitori NON saranno tollerati.

Ci riserviamo il diritto di disciplinare chiunque non ubbidisca alle regole. In casi estremi questo può comportare mandare il giovane a casa. Ci attendiamo che tutte le spese contratte da tale azione siano sostenute da quella persona.